Prove di tenuta serbatoi

E’ sempre importante effettuare le prove di tenuta dei serbatoi interrati: se i serbatoi non sono più a tenuta (sono bucati), i danni ambientali sono assicurati !
Foldtani ha tutte le capacità per queste valutazioni tecniche !

prova di tenuta

Grazie alla collaborazione con Savambiente effettuiamo prove di tenuta tramite ultrasuoni.

prova di tenuta

La cadenza con cui devono essere eseguite le prove di tenuta sui serbatoi è indicata nel Regolamento locale d’igiene emesso dal comune. In mancanza del regolamento del comune, bisogna far riferimento alle linee guida dell’Arpa. In linea generale la frequenza è da considerarsi annuale per i serbatoi installati da oltre 30 anni o con data di installazione sconosciuta e biennale per i serbatoi attivi da 15/30 anni.

prova di tenuta

Dopo aver raccolto dati sul serbatoio, si procede alla creazione al suo interno di una depressione controllata, tramite una pompa a vuoto, che non intacca l’integrità strutturale del serbatoio. L’operatore monitora la depressione per un’ora, ed effettua un’analisi acustica ad ultrasuoni delle emissioni sonore all’interno del serbatoio, tramite apposita strumentazione tarata. Il controllo può essere effettuato anche in assenza di prodotto, oppure tramite l’immissione di gas inerte come l’azoto nel serbatoio.

Share Button
Scritto in Analisi Chimiche, Gestione Rifiuti, Indagini ambientali, Novità con tag , , , , . Salva nei preferiti permalink.

Replica

Il vostro indirizzo email non viene reso pubblico.

Potete usare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

FrenchEnglish