Sicurezza per Cave di Inerti

La Sicurezza per Cave di Inerti è un settore seguito con cura da Foldtani srl

Qui potete vedere la sorveglianza di cave in acqua

cave

Il controllo della Draga è parte importante per la sicurezza degli operatori e dell’Impianto.
L’attività estrattiva in Regione Lombardia si è svi luppata principalmente in prossimità dei corsi d’acqua, dando origine soventemente a laghi di cava di volume considerevole. I laghi di cava si presentano quasi sempre come bacini di forma piuttosto regolare alimentati dall’afflusso della falda superficiale emersa a seguito dell’escavazione. Uno studio condotto da Regione Lombardia (2005) ha messo
in luce la presenza di ben 734 laghi di cava nel territorio regionale. In provincia di Cremona l’attività
estrattiva si è concentrata in varie zone in funzione degli obiettivi minerari, così, mentre le cave
di ghiaia sono sorte essenzialmente lungo il corso dell’Adda, le cave di sabbia si sono sviluppate lungo
il Serio, l’Oglio e il Po. Le cave di argilla, invece, sono equamente suddivise sulle parti alte della pianura o nelle aree golenali del Po, dove spesso l’argilla viene estratta dagli orizzonti superiori e la sabbia da quelli inferiori.
cave
L’estrazione di acqua da un lago di cava produce un abbassamento del livello idrico che si propaga alla
piezometria circostante inducendo un flusso d’acqua dall’acquifero circostante. Il volume idrico estratto è quindi in parte dovuto al volume libero disponibile nel lago ed in parte dal contributo dell’acquifero.
Da un punto di vista tecnico-scientifico il problema principale risiede nella valutazione dell’interazione che il prelievo di acqua dal lago di cava può indurre sull’acquifero circostante e su eventuali corpi idrici superficiali presenti nelle immediate vicinanze quali corsi d’acqua o fontanili.
cave

Share Button
Scritto in Cave, Cave di ghiaia e sabbia, Novità, Sicurezza con tag , , , , . Salva nei preferiti permalink.

Replica

Il vostro indirizzo email non viene reso pubblico.

Potete usare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

FrenchEnglish