Infiltrometro ad Anello Singolo

20220406_100529

Descrizione

Le modalità operative in campo sono le seguenti: un cilindro metallico o di plexiglass (sconsigliato, tende a rompersi facilmente), con altezza di 25-30 cm e con diametro generalmente inferiore al metro (mediamente da 20 a 45 cm), viene infisso nel terreno per 15 – 20 cm. L’altezza ed il diametro del cilindro non sono standardizzati, ne normati, ma vengono di volta in volta resi adatti alle esigenze tecniche dell’operatore in campo ed alle caratteristiche del terreno esaminato. In terreni fini si potranno usare anelli con diametri maggiori del metro per compensare, con il maggior volume d’acqua contenuto, la bassa velocità d’infiltrazione, soprattutto in rapporto all’evaporazione ed alla difficoltà delle misure. Il livello d’acqua contenuto all’interno del cilindro può essere di 15 – 25 cm, in terreni fini (limi ed argille), e superiore in quelli più grossolani (ghiaie e sabbie). L’acqua s’infiltra attraverso la superficie di terreno racchiusa lateralmente dal cilindro ed il livello si abbassa. In questo caso si parla di prova a carico variabile. Esistono diverse formule di calcolo per valutare la capacità d’infiltrazione e la permeabilità del terreno, rinvenibile sull’ottimo manuale “Colombetti & Nicolodi, 2007, Metodi per la determinazione del coefficiente di permeabilità K nel non saturo – Ed. Geo-Graph, Segrate”, che Foldtani segue nei suoi lavori.

Altri strumenti

IMG-20240213-WA0002

Pozzi Per Acqua e Geotermici

IMG-20220607-WA0016

Piezometro Autoperforante

IMG-20240710-WA0001

EM – Elettromagnetica

IMG-20230124-WA0006

Microscopi ad uso geologico

Join Us

Vuoi far parte della nostra squadra?

Per garantire i migliori servizi ai nostri clienti, siamo sempre alla ricerca di professionisti per collaborazioni ed attività sul territorio nazionale.

Richiedi una consulenza

Consulenza